Scegliere la misura giusta delle piante da siepe

La misura delle piante da siepe, che si adatta meglio al vostro caso, dipende da 4 fattori:

  • L’altezza desiderata della siepe
  • La velocità di crescita della specie di pianta scelta
  • Quanto tempo volete aspettare prima di ottenere l’altezza desiderata della siepe
  • Il vostro budget

Stabilire l’altezza desiderata della siepe e quanto tempo siete in grado di attendere è estremamente importante per decidere la misura della specie di pianta che avete scelto. Nel campo delle ‘Caratteristiche’ trovate, per ogni specie di piante, la velocità di crescita annua. Questo parametro tiene conto del fatto che facciate una regolare potatura. Disponendo di questi dati potete calcolare voi stessi quanto tempo sarà necessario fino a che la vostra siepe avrà raggiunto l’altezza desiderata. Tenete sempre conto che una siepe giovane è fitta e densa (larga)solo fino al massimo a due terzi della sua altezza.

Velocità di crescita annua

In generale consigliamo di acquistare piante da siepe la cui altezza sia circa due terzi dell’altezza finale desiderata. Se volete una siepe composta da piante a crescita rapida come ad esempio il Cipresso di Leyland (Cupressocyparis leylandii), allora è sufficiente scegliere piante di altezza pari a metà dell’altezza finale desiderata.

Per quanto riguarda il vostro budget: piante di misura più piccola sono quasi sempre più convenienti di quelle di misure più grandi. Le piante in assoluto più economiche sono quelle a radice nuda. Dopo abbiamo le piante con zolla e poi le piante in contenitore. Le ultime sono le più care, perché vi danno perdite ridotte al minimo e attecchiscono molto più velocemente. Se avete un budget ridotto, si consiglia di acquistare più piante di misura piccola invece di una minore quantità di piante più grandi. Questo è quasi sempre più conveniente e dopo alcuni anni la siepe è altrettanto bella di una ottenuta da piante grandi. Occorre solo un pò più di tempo.